2

LA MORATORIA PER I MUTUI ,LEGGE ANTI SUICIDI

A causa della crisi e della conseguente situazione finanziaria precaria in cui continuano a versare molti cittadini, nel 2010 è entrata in vigore la moratoria per i mutui, la cosiddetta “legge anti suicidi” che consente a chi si trova in gravi difficoltà economiche di sospendere il pagamento delle rate del mutuo. Non si tratta però di una soluzione definitiva, ma offre l’opportunità di prendere del tempo per trovare un’alternativa al proprio problema.

La moratoria mutui si rivolge in particolare alle famiglie si cui grava un debito che non sono più in grado di saldare, ad esempio in caso di perdita del lavoro, di morte o della sopraggiunta di una grave malattia o di una disabilità fisica, ma anche alle piccole e medie aziende che, colpite dalla crisi, rischiano il licenziamento dei dipendenti, se non addirittura il fallimento.

Per poter accedere alla moratoria mutui, il soggetto interessato deve innanzitutto di mostrare di avere i requisiti per poterla richiedere, quindi se si è verificata una delle condizioni sopracitate non oltre i tre anni precedenti, quindi presenterà un’apposita istanza alla propria banca; qualora questa venga approvata, il contratto con cui è stato elargito il mutuo viene dilazionato e le rate vengono congelate per un lasso di tempo fino a 12 mesi. Se invece l’istanza non venisse accolta, il richiedente ha comunque l’opportunità di rinegoziare il mutuo in accordo con la banca, riducendo l’importo mensile della rata e, di conseguenza, prolungandone l’estinzione nel tempo.

È possibile fare domanda per richiedere la moratoria fino a un massimo di due volte, entro un periodo di 18 mesi.

Esistono due tipologie di sospensione del mutuo per moratoria:

  • Sospensione della quota capitale, ossia la parte della rata atta a restituire l’effettiva somma di denaro rilasciata dalla banca, mentre verrà unicamente saldato l’importo stabilito per coprire gli interessi (rata di rimborso);
  • Sospensione dell’intera rata mensile, al momento difficilmente applicabile.

Naturalmente questa soluzione va considerata come un aiuto temporaneo, ma non definitivamente risolutivo in quanto non estingue il debito.

  www.padova.deciba-professional.it

Tel. 391 7059003 – 349 9480562  o via e-mail  padova@deciba-professional.it

 

Myriam Giada Vianello

Myriam Giada Vianello

2 Comments

    • Grazie a lei, se volesse informazioni dettagliate ci contatti pure telefonicamente al 0422 456003.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *