0

MUTUI ALLO SBARAGLIO

Tutti i mutui sono allo sbaraglio con lo spread oltre i 230 punti.

Per le famiglie che hanno acceso un mutuo indicizzato, il caos politico incide anche sul portafoglio. “I finanziamenti a tasso variabile sono ancorati al tasso interbancario Euribor, i cui valori sono fermi sottozero ormai da quasi due anni, ma se il problema dell’Italia creasse un contagio a livello europeo e i parametri cominciassero a salire, l’aumento della rata sarebbe sensibile”.

Ad esempio prendiamo un mutuo da 100mila euro a 20 anni stipulato nel 2010 a un Tan  dell’1,99%. In questi anni, il Tan è sceso allo 0,93% e la rata attuale è di 448 euro, ma l’incremento di un punto dell’Euribor da -0,33 a +0,67% porterebbe il costo mensile a 502 euro, mentre una crescita di due punti a +1,67% addirittura a 555 euro, oltre 100 in più rispetto a oggi. Se il mutuo fosse a 30 anni, la rata salirebbe da 308 a 439 euro. Stesso discorso per un mutuo da 100mila euro a 20 anni stipulato nel 2016: con un balzo dell’Euribor di 2 punti, la rata salirebbe da 461 a 614 euro, mentre per lo stesso mutuo a 30 anni, da 327 a 485 euro. Ecco che la situazione si dimostra veramente pessima e capiamo sempre di più che i mutui sono allo sbaraglio.Ovviamente questo caos politico non ci aiuta ,anzi ci impedisce una stabilità.

 

  www.padova.deciba-professional.it

Tel. 391 7059003 – 349 9480562  o via e-mail  padova@deciba-professional.it

 

 

 

Myriam Giada Vianello

Myriam Giada Vianello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *